TELEFONO: +39 371.13422520

Chi sono

Dott.ssa Barbara Tamburini

foto-tamburini

Durante il Liceo Linguistico mi sono appassionata allo studio della persona (in latino “maschera dell’attore”) e di tutte le sue complessità sia attraverso materie come la filosofia e la psicologia, che grazie ai numerosi romanzi di scrittori francesi ed inglesi i quali riuscivano a ben descrivere attraverso le loro parole anche le difficoltà, così come le gioie, che l’essere umano incontra lungo il suo cammino. Mi sono così ritrovata a 29 anni con una prima laurea in Scienze della Formazione ed una seconda in Psicologia del Lavoro. Lo studio mi ha sempre appassionato motivo per cui ho scelto di proseguire con alcuni Master in Comunicazione e Problem Solving Strategico®, in Coaching Strategico®. L’assoluta spendibilità ed efficacia dei contenuti trattati appresi dal maestro Giorgio Nardone, mi hanno fatto scegliere di frequentare anche la Scuola quadriennale in Psicoterapia Breve Strategica che ho concluso a febbraio.

In parallelo ho sempre lavorato, ritenendo che fosse una buona opportunità per comprendere meglio i vari ambiti di applicazione di quanto appreso. Nata come educatrice, mi sono occupata di lavorare al fianco di persone con disabilità diverse in una scuola superiore per otto anni e questo mi ha fatto comprendere come vi sia davvero un mare di risorse in ciascuno di noi non sempre utilizzate…come afferma anche Publilio Sirio quando dice “Nessuno conosce le proprie possibilità finché non le mette alla prova”. La passione per il mondo aziendale mi ha fatto poi scegliere di operare con le aziende, attività che attualmente svolgo da più di dieci anni sia nell’ambito della selezione che della formazione e del coaching. Lavorando al fianco di imprenditori, responsabili risorse umane, responsabili di varie funzioni e figure diverse, in contesti manifatturieri e di servizi italiani ed internazionali, ho avuto modo di confrontarmi con contesti assai complessi come sono le aziende e ho osservato come la sfera lavorativa e quella personale siano inevitabilmente due vasi comunicanti. Si è così riaccesa la passione per il settore clinico, per le problematiche che alle volte “invadono” le vite delle persone o che sono le stesse a “costruire”. Attualmente opero quindi sia in ambito aziendale, che come psicoterapeuta. Ho il piacere di incontrare e seguire ogni anno per le svariate attività circa un migliaio di persone scoprendone l’unicità e l’originalità, le paure, i rimpianti, i rimorsi, i desideri, i dubbi, le aspettative e molto altro ancora.